Chi siamo

L’Associazione Culturale Chien Andalou nasce ufficialmente nel gennaio del 2011, come risposta all’esigenza di riunire in un progetto organico varie esperienze ed energie diverse, fino a quel momento frazionate, che avevano avuto modo di collaborare in precedenti progetti comuni. Proprio attorno a uno di questi progetti, lo spettacolo musicale "Tribute", si riuniscono quelle persone e quei talenti che da tempo si conoscono e collaborano in altri spettacoli, come ad esempio lo spettacolo teatrale musicale  "Orlando Tarantato". La prima peculiarità di Chien Andalou è l'aspirazione a elaborare un linguaggio artistico originale, che sia sintesi delle molteplici esperienze musicali e teatrali maturate - in vari anni di attività - dai fondatori dell'associazione. Cristiano Burgio, attore e regista, Federico Piras, cantante e chitarrista, e Michelangelo Zorzit, bassista, chitarrista e drammaturgo, hanno così deciso di concretizzare una dimensione in cui tale aspirazione possa realizzarsi, dando luogo a performance, spettacoli e concerti.

Chien Andalou catalizza subito, spontaneamente, una notevole serie di collaborazioni tra le più competenti della scena fiorentina: nel canto (Jacopo Meille, Lucia Sargenti, Marco Gentili), nella recitazione, nella regia e nel teatro danza (Fabio Fantini, Johara Breda, Francesca Stampone), nella musica (I Figli dell’Assoluto, Pietro Guarracino, Domenico Autuori, Ilaria Innocenti, Mauro De Lillo), e anche negli aspetti tecnico artistici (Gemma Romanelli, scenografa, Andrea Margarolo, light designer) tutti conquistati dalla dimensione teatrale e drammatizzata della musica.

 


 

dIREtTIVo

Cristiano Burgio

Direttore artistico, regista, attore

Cristiano Burgio

Michelangelo Zorzit

Polistrumentista, drammaturgo, organizzatore

Michelangelo Zorzit

Federico Piras

Polistrumentista, compositore, cantante

Federico Piras

 

Gemma Romanelli

Direzione e Coordinamento Compagnia

Gemma Romanelli


Collaborazioni

Gemma Romanelli

 


Scenografa, direttore    di scena

 

Ha firmato le scenografie di "Tribute", di "Rebecca" e di "Diario di un folle" - Segue come Direttore di scena tutti gli spettacoli prodotti da Chien Andalou.

 

Fabio Fantini Drammaturgo, cantante, attore

E' l'autore de "l'Uomo del Mocambo". E' attore e cantante in "Tribute".

 

Pietro Guarracino

 


Musicista

 


Ha curato tutti gli arrangiamenti dei brani musicali dello spettacolo "Diario di un folle", prendendovi anche parte come musicista.

 

Johara Breda

 


Attrice

 


Ha proposto a Chien Andalou il progetto che ha preso il nome di "Rebecca", nel quale riveste il ruolo della protagonista femminile.

 

Marco Gentili

 


Cantante, attore

 

 

Ha preso parte a tutte le produzioni di teatro musicale della Trilogia di Woland fin qui realizzate ("Tribute" e "Diario di un folle") come attore e cantante, contribuendo anche alla costituzione del gruppo musicale della Compagnia.

 

Elena Bucciarelli

 


Costumista,   Truccatrice

 

Disegna e realizza i costumi per gli spettacoli della Compagnia; si occupa anche del maquillage.

 

Lucia Sargenti Cantante Ha contribuito all'ideazione di Tribute, prima produzione di Chien Andalou, di cui ha fatto anche parte come cantante e attrice.

Si ringraziano per il prezioso contributo per Chien Andalou: Paola Calamai, Jacopo Meille, Costanza Piccini, Andrea Margarolo, Vincenzo Alterini, Francesca Stampone, Marlen Pizzo ...

 
Tribute Orlando Tarantato Florence City Musical Teatro Dante Bizantina Figli dell'assoluto Niederngasse MagnoProg Arno Klein